Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine.

Seleziona "approvo" per proseguire nella navigazione. Per approfondimenti: https://www.garanteprivacy.it/cookie

  • 00_SLIDESHOW.jpg
  • 01_SLIDESHOW.jpg
  • 02_SLIDESHOW.jpg
  • 03_SLIDESHOW.jpg
  • 04_SLIDESHOW.jpg
  • 05_SLIDESHOW.jpg
  • 06_SLIDESHOW.jpg

Dal mese di maggio del 2019 la Comunità Inus attiva, in qualità di soggetto promotore, tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione (DGR 44/11 del 23.10.2013 e 34/20 del 07.07.2015) in favore dei suoi ospiti. Tirocinio presso caseificio
Il tirocinio è uno strumento fondamentale alla operatività dei P.T.I. poiché, grazie alla socializzazione in un contesto facilitante, quali sono le aziende ospitanti, favorisce lo sviluppo ed il potenziamento di capacità relazionali e intrapersonali fondamentali.
Il tirocinio favorisce l'emergere di una migliore adattabilità ai contesti di vita, lo sviluppo dei valori della legalità attraverso la pratica di un lavoro onesto, una maggiore propositività, ed apertura all'esperienza. Grazie alla sperimentazione sul campo delle potenzialità ancora inespresse, l'ospite ha la possibilità di entrare in contatto con le proprie risorse e limiti, favorendo così un graduale potenziamento della sua autostima e fornendo un importante stimolo motivazionale alla crescita personale oltre che professionale per definire un progetto di vita autonomo, congruo e realizzabile. 
Tirocinio presso parrucchiereSi ritiene che le attività previste dal tirocinio possano avere ripercussioni positive anche sull'equilibrio emotivo e sulla resilienza, ovvero un miglioramento nella capacità di gestione dello stress, un potenziamento del controllo degli impulsi. Consente, inoltre, di incrementare e/o consolidare le autonomie di base, con particolare riferimento alla all’acquisizione di una dimensione lavorativa come il riconoscimento ed il rispetto di regole e ruoli, e l'apprendimento di competenze tecnico/operative specifiche dell'ambito di inserimento. E' previsto un costante monitoraggio dell'andamento del percorso attraverso colloqui con il tutor e con il tirocinante ed una verifica strutturata a cadenza mensile. Al termine del percorso di tirocinio è previsto il rilascio dell'attestazione delle competenze di base, tecnico-professionali e relazionali maturate.
Responsabile tirocini dott.ssa Miriam Cau, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.