Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine.

Seleziona "approvo" per proseguire nella navigazione. Per approfondimenti: https://www.garanteprivacy.it/cookie

  • 00_SLIDESHOW.jpg
  • 01_SLIDESHOW.jpg
  • 02_SLIDESHOW.jpg
  • 03_SLIDESHOW.jpg
  • 04_SLIDESHOW.jpg
  • 05_SLIDESHOW.jpg
  • 06_SLIDESHOW.jpg

Il progetto di una comunità Chenza Muru nasce nel 2011, si pone come mission la realizzazione di un luogo di cura per giovani che permettesse il superamento delle barriere o muri, dello stigma sociale. Nasce così, nel borgo di Siris, al centro del parco comunale, la Comunità Inus. La comunità prende il nome dalla località “Inus” nel Monte Arci, situata nel territorio comunale di Siris, un primo simbolo del radicamento che la comunità ha instaurato nel territorio. 

Nel 2018 ha ottenuto l'accreditamento istituzionale in regime definitivo come Comunità Terapeutica per il trattamento di adolescenti e giovani adulti con disturbo mentale ad esordio precoce e/o sottoposti a misure giudiziarie.

L’accesso al servizio avviene per invio da parte del servizio sanitario competente (CSM, UONPIA, altro).